The Alps, la “prima” di Slicethepie

13 03 2008

thealps.jpg 

Sono in quattro. Sono di Greenwich. Assomigliano agli Smiths. Non sono niente di rivoluzionario, i The Alps. Semplicemente, la solita band inglese, col nome di quattro lettere, la frangetta e la maglietta a righe orizzontali.

La rivoluzione, tuttavia, è (anche) roba da gente ordinaria come loro. Che, ma l’avrete già intuito dal titolo, sono la prima band iscritta a Slicethepie che ha sfondato il tetto dei £ 15.000necessari a produrre l’album (loro, in realtà, ne hanno raccolti 21.000). Album dal titolo “Something I might regret”, prodotto da Dave Allen, uno che ha lavorato con Cure e Depeche Mode, per intenderci.

Le cose che ci interessano maggiormente, però, sono sotto la superficie dell’acqua. Gli Alps sono una band che avrà come minimo il discreto successo di una classica next big thing inglese. Anzi, già lo sono. Hanno suonato a Reading, hanno fatto un tour europeo, hanno registrato due session live su XFM. Dimostrando di potercela fare anche senza un’etichetta, senza una promozione istituzionale e sopratutto senza svendere la proprietà sulle loro edizioni. Ora, a loro finirà in tasca più o meno il 30% di tutti i soldi che ricaveranno dalle vendite dei cd e che divideranno con i loro “fan-finanziatori”. Slicethepie ci ricaverà il 25%, guadagnando una crescita consistente nella reputazione del proprio modello di business. Il resto finirà a Tunecore, il distributore centrale, che dividerà la torta con i vari Itunes, Rhapsody ecc.


Azioni

Information

One response

11 06 2008
Riassunto delle puntate precedenti « Rockonomics

[…] 2) Nel frattempo Slicethepie, dalla sua nascita, ha già finanziato quattordici album, di cui ben 5 nel solo 2008 (più due a cui mancano veramente pochi soldi per arrivare ai fatidici 15.000 £ di raccolta tra i fan. Non male, no? E dire che ci eravamo esaltati quando ce l’avevano fatta i The Alps… […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: